19/10/2020

FLASH - Altro ex Lgbt chiede di non criminalizzare chi aiuta a non essere più gay

Sempre più persone che sono uscite dal mondo Lgbt ringraziano chi ha teso loro la mano e non vogliono che questi vengano criminalizzati. Sarebbe una grave discriminazione, dal momento che chi desidera accedervi riceve tutto l'aiuto in tal funzione, mentre nel caso opposto questo gli viene negato. «Un uomo canadese che ha lottato con attrazioni indesiderate dello stesso sesso e inclinazioni transgender sta supplicando i liberali di Trudeau di non criminalizzare la terapia che aiuta i minori ad affrontare le stesse lotte che ha intrapreso», leggiamo su Life Site News, dove si trova la sua testimonianza..

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info