18/09/2022

"Eunuco": il nuovo gender e gli abusi sui minori

La World Professional Association for Transgender Health, WPATH, ha annunciato che 'eunuco' è una (nuova?) identità di genere ufficiale.
 
Genevieve Gluck ha pubblicato un'indagine sulla questione che per qualche motivo "strano" non è stata pubblicata su tutti i giornali e su tutti i siti di informazione: la giornalista  mostra la connessione tra la WPATH e un sito web chiamato The Eunuch Archive, che è una raccolta di migliaia di racconti "erotici" sulla castrazione delle persone. Circa il 40% di queste storie hanno per "protagonisti" dei minori.
 
Storie su come indurre i ragazzi a  pensare di essere transgender in modo che si sottopongano volentieri alla castrazione e  impedire deliberatamente ai bambini di attraversare la pubertà per abusarne sessualmente.
 
Ripetiamo: perché una cosa del genere non fa notizia in tutto il mondo?
 
Approfondiremo la questione su un prossimo numero della nostra Rivista mensile Notizie ProVita & Famiglia: non ve la perdete!
 
Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info