02/12/2021 di Ufficio Stampa Pro Vita & Famiglia

Legge di bilancio, Pro Vita & Famiglia: «Sconcertante emendamento di Forza Italia che finanzia il cambio-sesso con 15 milioni di euro»

COMUNICATO STAMPA

Legge di bilancio

Pro Vita & Famiglia: «Sconcertante emendamento di Forza Italia che finanzia il cambio-sesso con 15 milioni di euro»

 

Roma, 2 dicembre 2021

«Siamo sconcertati dall’emendamento con cui la Senatrice Papatheu di Forza Italia intende finanziare con 15 milioni di euro dei cittadini italiani gli interventi chirurgici per il cambio di sesso per i prossimi tre anni. Ci chiediamo perché tali operazioni debbano gravare sulle spalle di lavoratori, famiglie e pensionati, in un momento di gravissima crisi sanitaria in cui sono a stento garantiti i livelli minimi di assistenza per malati oncologici e per altre categorie a rischio di vita», è la denuncia di Jacopo Coghe, vicepresidente di Pro Vita & Famiglia.

«Nel mare magnum di migliaia di emendamenti - conclude Coghe - si vuole far passare surrettiziamente la cultura gender e incentivare una sessualità fluida e incerta. Allarma che l’emendamento sia stato presentato da Forza Italia, una forza politica che si è più volte opposta al progressismo ‘politicamente corretto’ promosso dalla Sinistra».

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info