18/10/2021 di Luca Volontè

Ecco come in Usa c’è chi si vendica della legge proLife del Texas

I democratici dello stato della Pennsylvania hanno annunciato la proposta di legge che costringerà gli uomini a farsi la vasectomia entro sei settimane dal terzo figlio o dal loro 40° compleanno.

Nella logica dei democratici americani, la proposta presentata sarà la miglior “vendetta” nei confronti delle leggi pro life del Texas. "Per migliorare i risultati della salute pubblica e liberare la giustizia nelle nostre famiglie e camere da letto, dobbiamo promuovere il nostro amore per la libertà individuale nell'imperativo morale di una maggiore responsabilità personale e riconoscere il ruolo essenziale degli uomini nella procreazione", è stato detto pomposamente nel dibattito di presentazione della proposta.

La proposta di legge "darebbe ai Pennsylvaniani" il potere di far rispettare la legge, offrendo una ricompensa di 10.000 dollari per la segnalazione alle "autorità competenti di quei trasgressori che non si sono conformati a questa norma entro i termini previsti". Secondo i democratici, "finché le legislature statali continuano a limitare i diritti riproduttivi delle donne cis, degli uomini trans e delle persone non binarie, ci dovrebbero essere leggi che affrontano la responsabilità degli uomini che li ingravidano, così la proposta di legge codificherà anche il "concepimento illecito" che include il reato che si consuma quando una persona ha dimostrato negligenza nel prevenire il concepimento durante il rapporto sessuale".

Il rappresentante statale repubblicano David Rowe si è detto inorridito nel leggere la proposta dei democratici, dicendo che l’iniziativa sembra più appartenere alla "Cina comunista" che agli Stati Uniti d’America. "Se c'era qualche dubbio che la sinistra progressista di oggi ha completamente e totalmente ignorato la vostra libertà personale, questa proposta azzera ogni dubbio e perplessità. Questa legge non vedrà mai la luce del giorno finché i repubblicani controlleranno la Camera dei Rappresentanti dello stato, ma volevo che tutti voi foste consapevoli di quanto velocemente politiche che appartengono alla Cina comunista diventerebbero la norma qui se i democratici prendessero il controllo totale del governo statale".

I democratici della Pennsylvania, però, non sono gli unici a pensare alla vasectomia per gli uomini. Nel 2020, i democratici dell'Alabama hanno introdotto una legislazione per imporre che "ogni uomo dell'Alabama si sottoponesse a una vasectomia entro il mese successivo al 50° compleanno o dalla nascita del suo terzo figlio biologico, se avviene prima". Follie ‘democratiche’, promosse anche sul ‘The Guardian’ lo scorso agosto. Lo spirito vendicativo della peggior specie è cresciuto nel ventre della democrazia liberale, tempi bui per la libertà dei cittadini e delle famiglie.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info