07/06/2021 di Luca Volontè

DAL MONDO – In Canada il Pride Month si estende a tutta l’estate

All’apertura mese dell’Orgoglio LGBTI, ormai consolidata celebrazione in molti paesi del mondo, il Primo Ministro del Canada ha annunciato la sua intenzione di estendere il periodo di memoria, feste e celebrazioni LGBTI per tutta l’estate. "Un mese non è abbastanza per celebrare il Pride in Canada!" ha dichiarato attraverso l’account Twitter il Governo del Canada, 'Free to be me', accanto a un emoji arcobaleno, emoji bandiera dell'orgoglio gay e emoji bandiera transgender.

La stagione dell’orgoglio gay dunque si svolgerà sino all’autunno. Il "#PrideSeason si svolgerà da giugno a settembre con eventi locali in tutto il paese che celebrano la resilienza e lo spirito delle persone #LGBTQ in Canada. Seguiteci mentre evidenziamo le celebrazioni del Pride per tutta l'estate!" ha aggiunto l'account, accanto a un poster digitale che esclama "HAPPY PRIDE SEASON!" con un logo della foglia d'acero canadese stilizzato nei colori della nuova bandiera LGBT conforme al movimento Black Lives Matter e trans, incorporando strisce nere e marroni e i colori della bandiera dell'orgoglio transgender.

Il tutto per dimostrare la perfetta sequela ai dettami e alle mode del tempo corrente. Il Segretariato LGBTQ2 del Canada, a cui l'account 'Free to be me' si collega, aveva già celebrato una "Giornata internazionale contro l'omofobia, la transfobia e la bifobia (IDAHOTB)" a maggio, e si è impegnato a "lavorare attraverso il servizio pubblico federale per sostenere l'integrazione delle considerazioni LGBTQ2 nel lavoro quotidiano del governo del Canada". Il Segretariato del Governo per le persone "LGBTQ2"  ha spiegato che la sigla si riferisce a "Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transgender, Queer, Two-Spirit" , secondo i nativi indiani persone "aventi sia uno spirito maschile che femminile".

Il Canada laburista, quindi, supera tutti gli altri paesi, non solo per aver deciso di dedicare una intera stagione (estiva) alle celebrazioni LGBTI ma anche per aver ulteriormente ampliato le definizioni, includendo lo spirito BLM e nativo indiano nei nuovi termini. Oltre la ragione, oltre la grammatica, oltre ogni limite del buon senso.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info