27/11/2021 di Manuela Antonacci

Annamaria Barbera, il suo ritorno in Tv e le sue scelte controcorrente

Lo scorso 18 novembre è tornata sulle scene Annamaria Barbera, sul palco di Zelig, in occasione del 25esimo anniversario del programma di cabaret,

Con il suo ritorno in Tv, motivano con un “duro e difficile periodo”, ritornano in mente le sue parole di qualche tempo fa – precisa mente il 2019 – quando l’interprete della nota “Sconsolata” spiegò, appunto, altri periodo difficili della sua vita.

Nel 2019, ad esempio, nel contesto di “Domenica in”, ospite di Mara Venier, ricordò vari periodi difficili della sua vita. In particolare c’è un momento ben preciso e complesso della sua esistenza, che è stato quello relativo alla sua gravidanza.

Andando anche controcorrente con la mentalità dominante, Annamaria Barbera, come ha confidato in un’altra intervista, rilasciata a Gente, ha partorito, escludendo l’aborto, nonostante sapesse le difficoltà a cui andava incontro. “Quando sono rimasta incinta, il mio uomo voleva solo me. E io l’ho lasciato per avere lei “, aveva dichiarato, riferendosi alla figlia Charlotte, che ora ha 34 anni.

“Non ho meriti, se non come ogni attento genitore, di aver cura, dedizione e preghiera, affinché il proprio figlio possa fiorire non interrompendo il progetto divino. La fede mi guida anche quando sembra che le forze vengano meno”. Un lato inedito, quello emerso nell’intervista di vari anni fa, che ci mostra un volto abbastanza sconosciuto dell’attrice e che ci fa piacere abbia avuto la possibilità di venire finalmente fuori.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info