22/08/2014

Aborto, Planned Parenthood: ennesima testimonianza di una ex dipendente

 The Criterion riporta l’ennesima testimonianza di un’ex impiegata di Planned Parenthood: Marianne Anderson, oltre ad asserire che l’unico scopo della clinica in cui lavorava era fare soldi, soldi prima di tutto e soprattutto (sopra alla salute dei pazienti e sopra i diritti dei lavoratori), ha assistito a casi da denuncia: una sedicenne costretta ad abortire dalla madre, una giovane Coreana che si sospettava fosse una schiava sessuale di un losco figuro…

 

Ne abbiamo parlato già in diverse occasioni: l’ aborto legale non è né libero, né raro, né sicuro.

Redazione

Fonte: LifeNews

 

Blu Dental

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info