03/10/2019

ULTIM'ORA - Tafida non morirà. Sì al trasferimento in Italia al Gaslini

L'Alta Corte inglese ha stabilito che Tafida Raqeeb può essere trasferita in Italia per continuare ad essere curata. Adesso la piccolo, quindi, potrà essere portata all'Ospedale Gaslini di Genova, che fin da subito si era reso disponibile ad accoglierla e non lasciarla nell'ospedale londinese dove l'equipe medica aveva intenzione di sospendere le cure e lasciarla morire.

Fuori dalla Corte i genitori di Tafida hanno ringraziato CitizenGO per aver sostenuto la loro causa in tutto il mondo con petizioni, donazioni, veglie, pressione mediatica e politica.

 

di Salvatore Tropea

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info