28/02/2022 di Ufficio Stampa Pro Vita & Famiglia

Tiziano Ferro. Pro Vita & Famiglia: «Triste e grave privazione: due uomini non fanno una mamma. Speriamo non sia caso di utero in affitto»

COMUNICATO STAMPA

Tiziano Ferro. Pro Vita & Famiglia: «Triste e grave privazione: due uomini non fanno una mamma. Speriamo non sia caso di utero in affitto»

 

Roma, 28 febbraio 2022

«È sempre una notizia triste e grave quella per cui due bimbi cresceranno senza sperimentare la tenerezza, l’amore e la dolcezza di una mamma e senza una presenza femminile nella loro intimità familiare. Per quanta cura possano dare, due uomini non fanno e non faranno mai una mamma. Vogliamo quantomeno sperare che Tiziano Ferro e il compagno non si siano dotati di quei bambini sfruttando i loro patrimoni per accedere al criminale mercato dell’utero in affitto», questo il commento di Jacopo Coghe, portavoce di Pro Vita & Famiglia, alla notizia secondo cui il cantante Tiziano Ferro è ‘diventato padre’ di due bimbi di 4 e 9 mesi insieme al compagno.

«Comunque sia andata questa vicenda, è urgente che che nel Parlamento italiano sia finalmente avviato l’iter per rendere l’utero in affitto un reato universale punibile ovunque commesso, e che si annulli l’orrenda fiera dei figli su misura prevista a maggio a Milano, che in passato ha già pubblicizzare questa pratica orrenda» conclude Antonio Brandi, presidente di Pro Vita & Famiglia.

 
 
Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info