20/02/2021 di Salvatore Tropea

Pillole video di filosofia e bioetica. Il progetto di Agnoli e Coali rivolto a tutti

Potrebbero sembrare argomenti di nicchia, la filosofia e la bioetica, e invece non è così.

Basta provare ad essere chiari, non banali e sintetici. Sì perché nell’era di internet le offerte sono tantissime, ma non tutte riescono ad essere valide e nello stesso tempo non troppo impegnative quanto a dispendio di tempo.

Gli autori del fortunato “esperimento” sono Francesco Agnoli e Giuseppina Coali: per una televisione web, Voce24 news, realizzano ogni settimana una puntata di 5 minuti sui grandi temi della filosofia e sulle principali questioni bioetiche, riscuotendo un grande successo di pubblico (sono infatti i due format più visti dell’intero palinsesto).

Agnoli, filosofo e storico, affronta i grandi temi della filosofia greca, ebraica e cristiana, con riferimenti anche alla scienza e all’intelligenza e questo gli permette di andare alle origini del concetto di dignità umana, affrontando dunque un tema ampiamente dibattuto, anche oggi, in sede bioetica. Seppur brevemente si ha così l’occasione di ripercorrere la grande tradizione della razionalità occidentale, oggi così negletta in nome del politicamente corretto, del sentimentalismo, del relativismo.

Giuseppina Coali, bioeticista, prova in pochi minuti a lanciare provocazioni e pensieri contro corrente sulla vita, il gender, l’utero in affitto, l’antilingua, il transumanesimo, partendo da avvenimenti del passato o del presente, sempre con notevole capacità di interrogare l’ascoltatore e di mettere in discussioni eventuali convincimenti superficiali.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info