17/04/2018

Matrimonio: Umberto e Maria sposi a novant’anni

Il matrimonio tra Umberto e Maria non ha motivi opportunistici, legati a questioni ereditarie o simili. Nient’affatto. I due infatti sono sposati civilmente da quasi cinquant’anni.

Tuttavia, a 85 anni lui e a 90 lei, hanno deciso di fare il passo tanto desiderato dalla moglie nel corso della vita: hanno celebrato il loro matrimonio anche secondo il rito religioso, nella casa famiglia per anziani dove entrambi risiedono dal maggio del 2017.

Riporta Fan Page: «Quarantasette anni fa non erano riusciti a trovare il tempo di organizzare un matrimonio con rito religioso, ma avevano deciso che volevano essere marito e moglie anche “davanti a Dio”. “Nel 1971 – raccontano – ci siamo sposati solo civilmente per mancanza di tempo. Io ero sempre tra sala operatoria e congressi”, dice il marito ricordando di essere un ex primario del Policlinico di San Matteo di Pavia. Un amore nato in vacanza ad Alassio, da cui erano scaturite le nozze civili. Alla fine il matrimonio è avvenuto sabato 14 aprile a Bussero, in provincia di Milano, nella casa famiglia per anziani della Fondazione Mantovani, a 50 anni dal giorno in cui i due si sono conosciuti».

Niente abito bianco per la sposa, sostituito da una giacca rossa. Ma non era questo l’importante: i figli, i parenti e gli amici della coppia si sono riuniti sabato 14 aprile per festeggiare con la coppia la loro festa.

La promessa d’amore che li ha accompagnati per oltre metà della loro vita ora ha dunque assunto anche le vesti del matrimonio religioso: «Ora, finalmente, in casa famiglia, abbiamo potuto coronare la nostra promessa d’amore anche davanti al Signore», hanno commentato i due “novelli” sposi.

Redazione

Fonte, anche per la foto: FanPage

Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info