31/01/2017

La Buona Notizia #645 – Collette apre la sua pasticceria

La Buona Notizia di oggi ci parla nuovamente di una persona down: Collette Divitto, 26 anni, di origini americane.

La giovane ha sempre avuto la passione per la cucina, e in particolare per i dolci, e ha tentato più volte di farne una professione. A Boston, tuttavia, nessuno pareva aver bisogno di lei.

La Buona Notizia è che tutto questo non è riuscito a smorzare la vitalità di Collette e con lei, di sua madre: la donna che, nonostante la diagnosi di trisomia 21 e la “possibilità” di abortire, l’ha fatta nascere e che l’ha sempre assistita e supportata.

Ecco quindi che, grazie all’aiuto della famiglia, Collette ha aperto il suo negozio di pasticceria, che ha chiamato Collette’s.

Una sfida aperta, dunque, soprattutto in tempo di crisi economica. Ma una sfida che si sta rivelando vincente, viste le tante commissioni che le stanno arrivando: i suoi biscotti al cioccolato e cannella sono diventati famosi!

E così il sogno di Collette si fa più grande: la sua speranza è infatti quella di riuscire a dare lavoro ad altre persone disabili, affette dalla sua stessa sindrome.

A domani, con un’altra Buona Notizia!

Redazione 

Fonte: Uccronline


Segnalate alla nostra Redazione (qui i contatti) la vostra Buona Notizia! Può essere un articolo ripreso dal web o una vostra testimonianza... la condivideremo con tutti i Lettori!




NO all’eutanasia! NO alle DAT!

Non facciamoci imbrogliare!

Firma la petizione!

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info