01/01/2022

I danni da fecondazione artificiale (e utero in affitto)

Sappiamo che ci sono rischi per i bambini nati dalla fecondazione in vitro; e quindi anche per i bambini che nascono da utero in affitto.
Nel suo libro, Everything Below the Waist: Why Health Care Needs a Feminist Revolution ,  Jennifer Block cita Judith Stern, professoressa di ostetricia e ginecologia: "C'è una lacuna nelle nostre conoscenze sugli esiti a lungo termine della fecondazione artificiale... La facciamo da oltre 30 anni, e circa 15 anni fa abbiamo iniziato a renderci conto che c'erano davvero esiti negativi, almeno a breve termine per i bambini. Gli studi hanno dimostrato che questi effetti a breve termine includono basso peso alla nascita, aumento del rischio di prematurità, aumento dei tassi di ricovero in terapia intensiva neonatale e difetti alla nascita. 
Un  nuovo studio dal Journal of the American Medical Association (JAMA) Network Open dà informazioni sulla salute cardiovascolare a lungo termine dei bambini concepiti da fecondazione artificiale: "i bambini concepiti con la tecnologia di riproduzione assistita hanno avuto esiti statisticamente significativamente peggiori nella funzione e nella struttura del ventricolo sinistro".  
In particolare è sdtato riscontrato:
- aumento della pressione sanguigna, aumento della disfunzione sistolica ventricolare sinistra
- aumento dei parametri della struttura del ventricolo sinistro
- aumento della prevalenza di ipertrofia ventricolare sinistra, pattern di rimodellamento del ventricolo sinistro, inclusi rimodellamento concentrico, ipertrofia eccentrica e ipertrofia concentrica
In sostanza,  un "aumento della pressione sanguigna e cambiamenti sfavorevoli nella struttura e nella funzione del ventricolo sinistro rispetto ai bambini  concepiti naturalmente".
La conclusione è che "sono necessari ulteriori studi".
Conduciamo questi studi allora. Smettiamo di fare esperimenti sui nostri figli. 
 
 
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info