21/03/2021

Giornata mondiale Sindrome di Down, le associazioni altoatesine unite per la Vita

In occasione della Giornata Mondiale della sindrome di Down diverse Associazioni altoatesine si sono coordinate per sensibilizzare l'opinione pubblica sudtirolese sul rispetto dovuto a queste persone e la considerazione dei loro bisogni.

Pro Vita & Famiglia, il Movimento per la Vita di Bolzano, Bewegung für das Leben, l’Associazione Family Day - Difendiamo i nostri figli,  insieme all'Associazione il Sorriso – das Lächeln hanno tenuto ieri mattina una Conferenza Stampa piazza Magnago a Bolzano per presentare le varie iniziative volte a sostenere e divulgare la Bellezza e la positività che le persone con sindrome di Down sanno donare a chi hanno vicino oltre ad aiutare la Ricerca sulla sindrome.

La giornata mondiale è stata istituita nel 2011 dall'Onu ed è stato scelto il primo giorno di primavera per ricordare la caratteristica genetica alla base di tale sindrome (trisomia della coppia cromosomica 21)

Le Associazioni sono onorate di poter collaborare con “il Sorriso –das Lächeln” per promuovere la  loro iniziativa, presentata nella stessa conferenza stampa, dal titolo:

“UN SPĔCIAL CHARME, un fascino speciale”

Si tratta di un libro creato per finanziare la RICERCA sulla Sindrome di Down e sulle cause che ne determinano la disabilità intellettiva. Il ricavato andrà ai ricercatori del Laboratorio di Genetica guidato dal professore Pierluigi Strippoli, dell’Università di Bologna che lavora ad un progetto intitolato Genoma 21 che si ispira al pensiero scientifico del Prof. Jérôme Lejeune, scopritore della trisomia 21.

In occasione dell’evento è stata inoltre inviata ai capilista dei partiti una proposta di mozione, affinché scendano in campo per farsi promotori degli interessi delle persone con sindrome Down a sostegno loro e delle loro famiglie.

 

* di Francesco Avanzini

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info