13/08/2021

FLASH - Studente espulso per essere prolife

Uno studente al quarto anno di medicina della University of Louisville Medical School ha fatto causa all'università  che lo ha espulso per le sue idee pro-vita. 
Austin Clark tra il 2018 e il 2019 ha subito "atteggiamenti umilianti e molesti" che non sono stati sanzionati. Il professore di ostetricia e ginecologia, Thomas Neely, gli ha dato dello "stupido" e si è chiesto se il suo "cervello funzionasse" e lo ha  costretto a sedersi su una sedia nel corridoio e a parlare attraverso la porta. La preside Olivia Mittel ha chiesto a Clark di firmare un "patto" con la scuola - un patto che a nessun altro studente è stato chiesto di firmare - se desiderava tornare nella sua classe. 
 
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info