16/10/2020

FLASH - «Scacco matto», operazione contro la pedopornografia

Un'operazione della Polizia postale di Catania contro la pedopornografia è stata soprannominata «Scacco matto». «Bilancio: tre persone arrestate, due a Napoli e una a Pisa, in flagranza di reato e 17 denunciate per detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico e istigazione a rapporti sessuali con minorenni», leggiamo su Word News. Commenta Meter Onlus di Don Fortunato di Noto, in un post su Facebook: «Questi dati e denunce confermano l'enorme pericolosità del «dark web» e l'avanzare della pedopornografia online [...] il rapporto annuale dell'associazione e le denunce rese note durante e dopo il lockdown riportano numeri a dir poco devastanti». L'allarme pedofilia e pedopornografia non può essere messo in secondo piano, merita di essere una questione cruciale su cui concentrare le forze, perché la tutela dei bambini diventi una garanzia e non resti solo una speranza.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info