27/04/2020

FLASH - Pornografia, i pericoli per i bambini

In questo periodo di quarantena, l'industria del porno sta allungando sempre più i suoi tentacoli anche sui piccoli, costretti a rimanere a casa. Uno dei nuovi modi per entrare in contatto con i bambini, utilizzato dalle piattaforme di pornografia, sarebbe quello di intitolare i loro contenuti con i nomi di personaggi della Disney. Da parte delle famiglie sarà, dunque, essenziale un maggior controllo dei contenuti con cui vengono a contatto i minori, ma lo Stato come aiuta i genitori ora che molti di loro dovranno tornare a lavoro e tanti bambini resteranno soli e, quindi, più esposti a pericoli?

Fonte: LifeSite News

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info