15/01/2022

FLASH - Pedofilia: normalizzazione culturale in progress

USA Today presenta la pedofilia come una "tra le condizioni più fraintese" nella società americana. Può essere "inappropriata", ma è necessaria "la destigmatizzazione dell'attrazione degli adulti verso i minori".
L'articolo di Alia E. Dastagir insiste sul fatto che il termine pedofilia è legato al concetto di 'abuso' e si alimentano così percezioni errate" sui pedofili.
Nell 'articolo viene citato Allyn Walker, ex della Old Dominion University,  un trans che usa per sé i pronomi essi/loro, che ha affermato che è lo "stigma" contro l'attrazione sessuale verso i minori "può effettivamente causare danni ai bambini".
Circa il 20% di tutte le bambine e il 5% di tutti i bambini subiscono abusi sessuali infantili, secondo il National Center for the Victims of Crime.
In Italia le cose non vanno meglio, né a livello sostanziale, né a livello culturale: seguite la nostra campagna  contro la sessualizzazione dei minori "DifendiAMOli in rete".
 
Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info