10/12/2021

FLASH - Il Cile legalizza il matrimonio omosessuale

Pochi giorni fa era giunta la notizia che il parlamento cileno aveva deciso di rinviare il voto sul matrimonio omosessuale, ma purtroppo il rinvio è durato solo poco più di una settimana e martedì scorso il Congresso del Cile ha approvato la legge che introduce il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Il Senato e la Camera bassa del parlamento cileni hanno votato a favore del disegno di legge, che era stato precedentemente parzialmente approvato a novembre prima che il Senato lo rinviasse a una commissione per chiarire le ambiguità. L'attuale presidente Sebastian Pinera, che lascerà l'incarico a marzo, ha appoggiato il disegno di legge e dovrebbe firmare per trasformarlo in legge.

Il voto conclude un processo iniziato nel 2017, quando era stato presentato il primo disegno di legge, sostenuto dall'allora presidente Michelle Bachelet. Il Cile si unisce così agli oltre 20 paesi in tutto il mondo che hanno introdotto il matrimonio legale tra persone dello stesso sesso, tra cui Argentina, Brasile, Colombia, Costa Rica e Uruguay in America Latina.

Fonte: Aol

Sostieni Pro Vita & Famiglia! Puoi donare con carta di pagamento, Paypal oppure via bonifico o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille! Indica nella dichiarazione dei redditi il Codice fiscale: 94040860226
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info