13/12/2021

FLASH - I medici stanno tradendo il loro giuramento per il profitto?

Un reumatologo e un chirurgo ortopedico australiani hanno scritto una feroce condanna della medicina moderna, descrivendola come "non adatta allo scopo" e un pericolo per la salute umana.

In “Hippocrasy: How Doctors are Betraying loro Oath”, Rachelle Buchbinder e Ian Harris affermano che "l'assistenza medica moderna è progettata per massimizzare il numero di incontri con il sistema, prescrivendo, operando, testando e scansionando costantemente e dando priorità al business rispetto alla scienza. È un sistema pieno di incentivi perversi che producono assistenza sanitaria senza necessariamente migliorare la salute dei destinatari di tale assistenza».

La loro lista di trattamenti che spesso sembrano essere più legati al portafoglio dei medici che al benessere del paziente è lunga: imaging non necessario, oppiacei, chirurgia per il mal di schiena non grave; chirurgia artroscopica per artrosi del ginocchio; decompressione subacromiale per il dolore alla spalla; iniezioni di plasma ricco di piastrine per tendinopatie e artrosi; vertebroplastica per fratture vertebrali acute; stent cardiaco per l'angina stabile, screening dell'antigene prostatico specifico per il cancro alla prostata e numerosi altri trattamenti.

I due medici hanno scritto sul British Medical Journal che: “I medici devono capire che i loro pregiudizi personali e la mancanza di rigore scientifico stanno contribuendo ai danni prodotti dalla medicina moderna e alla perdita di risorse per la fornitura di cure efficaci. Nessuna singola soluzione funzionerà isolatamente, ma tutti dobbiamo iniziare a porci delle domande che mettano in discussione lo status quo. Coloro che hanno potere devono anche occuparsi degli incentivi perversi e degli interessi acquisiti inerenti a un sistema che promuove l’incremento degli interventi medici”.

Fonte: BioEdge

Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info