18/12/2021

FLASH - Educazione sessuale non binaria nelle scuole del Galles

Il governo laburista del Galles ha rimosso tutti i riferimenti ai due sessi dal  curriculum di educazione sessuale per le scuole: niente più uomo o donna, maschio o femmina, ragazzo o ragazza.
Anche la parola "sesso" è stata cancellata e sostituita con "sessualità".
Questa non è quindi educazione sessuale, biologicamente accurata, basata sui fatti reali, ma puro indottrinamento dei bambini all'ideologia di genere.
L'educazione sessuale (così fatta) è  obbligatoria per gli studenti in Galles, anche se i genitori non sono d'accordo con gli insegnamenti.
Alcune associazioni femministe hanno protestato vivamente perché la cancellazione del "sesso" implica la cancellazione della donna nella sua specifica peculiarità e la espone maggiormente ad abusi e violenza. 
 
Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info