02/12/2021

FLASH – Disabilità. Nel 2022 arriverà la “Disabilty Card”

Nell’aprile del 2022 le persone disabili potranno ottenere la “Disability Card”, una nuova tesserina con foto e QR Code contenente tutti i dati personali che permetterà di dimostrare la propria condizione di disabilità ed accedere a tutti i servizi che nel tempo, attraverso protocolli di intesa ed accordi, verranno messi a disposizione.

La Disability Card è destinata a 4 milioni di persone che hanno tra il 67% e il 100% di invalidità. I potenziali beneficiari potranno da febbraio 2022 fare domanda direttamente sul sito dell'Inps "con una procedura super semplificata" e dopo due mesi ottenerla. La nuova 'carta d'identità' dei disabili avrà una durata di dieci anni e dovrà poi essere rinnovata.

A presentare la Disability Card, presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stata il ministro per la Disabilità, Erika Stefani, insieme al presidente di Inps, Pasquale Tridico, e al presidente dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Stefano Imperatori.

Con questo progetto "andiamo verso il futuro rivolto alla semplificazione, alla sburocratizzazione e all'inclusione" ha detto Erika Stefani, definendo la Disability Card anche "un progetto aperto" poiché consentirà alle persone con disabilità di poter usufruire di sconti, convenzioni e tariffe agevolate grazie a convenzioni con enti pubblici e privati.

“Questo progetto, che nasce grazie alla collaborazione con la Federazione Italiana per il Superamento dell'Handicap (Fish) e della Federazione tra le Associazioni di Persone con Disabilità (Fand) vuole rispondere alle esigenze della disabilità non solo sul piano dell'assistenza e dei servizi ma anche alle esigenze di futuro di queste persone".

Fonte: Rai News

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info