23/10/2020

FLASH - Covid, anziani lasciati soli

Gli anziani, fra i più vulnerabili della nostra società e più bisognosi di aiuto in questo tempo di pandemia, risultano essere, insieme ai disabili, fra i più lasciati soli. La Verità, in uno speciale contenente quattro articoli, affronta l'argomento: «Case di riposo blindate, centri di aggregazione chiusi, vita sociale impossibile: per le persone più colpite dal virus situazione sempre più difficile. E per chi ha un assistente arriva la stangata. Il geriatra Raffaele Antonelli Incalzi: "Dopo il lockdown aumentati gli infarti, le cadute e l'uso di antidepressivi". Ormai avere una persona che presta aiuto domestico è diventato un lusso: dal 1° gennaio aumentano stipendi e contributi. Tra Spid e altre incombenze, per essere in regola serve un consulente. Così cresce il lavoro nero. Il presidente della Comunità di Capodarco don Vinicio Albanesi: "Servono strutture piccole e accoglienti"».

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info