26/11/2020

FLASH - Cassazione conferma condanna per Severino Antinori per la “rapina di ovuli”

FLASH - Condanna confermata per Severino Antinori, il ginecologo imputato per la rapina di ovuli a una infermiera spagnola, avvenuta alla clinica Matris di Milano nell’aprile 2016. il medico, discusso ‘pioniere’ della fecondazione assistita, dovrà scontare 6 anni e 6 mesi. In appello era stato condannato a 7 anni e 10 mesi, ovvero 8 mesi in più rispetto al primo grado.

Fonte: Il Fatto Quotidiano

Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info