01/02/2021 di Francesca Romana Poleggi

A febbraio: Libertà e vita, su Notizie Pro Vita & Famiglia

La prima domenica del mese di febbraio si celebra la Giornata per la Vita. E lo spunto per questo numero della nostra Rivista abbiamo voluto prenderlo dal messaggio che la Cei ha pubblicato per l'occasione. 
Ci hanno molto colpito certe domande: «Qual è il senso della libertà? Qual è il suo significato sociale, politico e religioso? Si è liberi
in partenza o lo si diventa con scelte che costruiscono legami liberi e responsabili tra persone? Con la libertà che Dio ci ha donato, quale società vogliamo costruire?»
A proposito della protezione della vita nascente, abbiamo la testimonianza di un sacerdote camerunense e la protesta di una nostra Lettrice su certi manifesti (di quelli che - essendo politicamente corretti - nessuno strappa o rimuove…). A proposito della fine della vita, abbiamo alcune riflessioni sulla disabilità e sull’eutanasia. Poi parliamo di libertà e di ingegneria sociale, di libertà educativa e della estrema libertà sessuale pretesa dai pedofili. 
«Il binomio “libertà e vita” è inscindibile», dicono i vescovi. E ciò che le unisce è la responsabilità, la giustizia, la prudenza, la fortezza e la temperanza, senza le quali in nome di una libertà malata si pretende di calpestare il diritto alla vita altrui. 
«Dire “sì” alla vita è il compimento di una libertà che può cambiare la storia», perché ogni essere umano, “persona”,  “fine ultimo”, anche la persona più comune e più anonima, dal concepimento alla morte naturale, apporta una ricchezza inestimabile al genere umano, fatta di pensieri, azioni e relazioni, affetti, gioie e dolori.  
Perciò da più di otto anni ormai ProVita & Famiglia è impegnata nella formazione e nella informazione tese «a conoscere e far conoscere la Verità che sola ci rende liberi veramente»: lo sanno i Cristiani («Se rimanete fedeli alla mia parola, sarete davvero miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi», Gv 8,31-32), ma lo sa comunque ogni essere umano razionale che senza la verità non ci può essere davvero libertà. 
Con una piccola donazione a Pro Vita & Famiglia, se indicate il vostro indirizzo postale, riceverete questa meravigliosa opportunità di riflessione e di approfondimento: noi siamo alla continua ricerca della Verità che solo una vita libera, interiormente e intellettualmente libera, può sperare di conquistare.  
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info