22/04/2021

NPVF n.96: Cancel culture

La "cancel culture" del politicamnete corretto miete vittime di tutti i tipi, da Cristoforo Colombo a... Peter Pan. 
Ma lo spirito che la pervade è vecchio quanto l'uomo, basti pensare all'ostracismo o alla damnatio memaoriae dei popoli antichi.
Da circa mezzo secolo, poi, il bambino nel grembo  è vittima di una feroce "cultura della concellazione": non se ne deve più parlare e chi osa farlo viene "cancellato" a sua volta...
 
Su questo numero di Notizie Pro Vita & Famiglia, allora, potrete leggere del "bambino fantasma".
E si parla di aborto in caso di stupro, di genetica, di esperimenti sugli embrioni umani e di molto altro ancora: non possiamo perdere l'occasione di approfondire  questi temi: non lasciamoci "cancellare" la nostra capacità  critica!  
 
Francesca Romana Poleggi
Diventa sostenitore e ricevi la rivista gratis!
Sostienici
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info