Firma ora

NO ALL'UTERO IN AFFITTO | Firma la petizione

Abbiamo bisogno di 62.000 FIRME: 99%

61.090 SU 62.000

+++ 26/07/2023 AGGIORNAMENTO: La Camera dei Deputati ha approvato la proposta di legge atta a rendere l'utero in affitto reato universale: siamo in attesa della calendarizzazione in Senato +++

URGENTE: La Camera dei Deputati ha avviato la discussione parlamentare che porterà alla votazione delle proposte di legge per rendere l'utero in affitto un reato universale, cioè punibile anche se commesso fuori dai confini italiani. Firma subito questa petizione per chiedere alla maggioranza di centrodestra di garantire un esame veloce e intransigente, che raggiunga l'obiettivo nel minor tempo possibile.

Oggi l'utero in affitto è illegale in Italia, ma molte coppie si recano all'estero per sfruttare questa pratica barbara e disumana e tornano poi in Italia chiedendo allo Stato di essere riconosciuti come i "genitori" dei neonati che portano con sé. Questa situazione alimenta un perverso “turismo procreativo” e lascia senza alcuna protezione i bambini comprati e le madri sfruttate all'estero da questo vero e proprio "mercato dei figli".

Chiediamo al Parlamento di approvare con urgenza una legge per punire i cittadini italiani che si recano all'estero per affittare uteri e comprare bambini: sostieni questa causa urgente firmando adesso la petizione!

-- Puoi scaricare qui il modulo cartaceo per la raccolta manuale delle firme --

Firma subito questa petizione:

Il Parlamento approvi con urgenza una legge per rendere l'utero in affitto un reato universale: bisogna punire i cittadini italiani che si recano all'estero per affittare uteri, comprare bambini e alimentare l'aberrante "mercato dei figli". Difendiamo il diritto dei bambini di crescere col loro papà e la loro mamma!

⬇️ FIRMA QUI ⬇️

Firmando questa petizione acconsenti al trattamento dei dati personali nel rispetto della normativa vigente secondo le condizioni indicate nell’informativa sulla Privacy

Acconsenti a ricevere informazioni sul risultato di questa petizione e sulle altre iniziative e campagne di Pro Vita & Famiglia?

Grazie per aver sottoscritto la petizione!


Resta aggiornato!
Questa causa avrà presto degli sviluppi importanti. Per sapere che cosa accadrà, acconsenti a ricevere informazioni sulle iniziative di Pro Vita & Famiglia, nel pieno rispetto della normativa sulla Privacy?;



Acconsento ad essere ricontattato mediante l'invio di email a contenuto promozionale per ricevere aggiornamenti da Pro Vita & Famiglia su nuove iniziative, campagne di raccolta fondi e firme di appelli, nonché al trattamento dei dati personali nel rispetto della normativa vigente secondo le condizioni indicate nell'informativa sulla Privacy. Nel caso in cui sia stata espressa la volontà di ricevere a casa pubblicazioni, acconsento a ricevere eventuale materiale cartaceo informativo, promozionale o di raccolta fondi all'indirizzo indicato. Il consenso è revocabile in ogni momento dall'interessato.