Firma ora

+++ VITTORIA +++ Serie SHOCK sulla RAI (davanti ai bambini)

Abbiamo bisogno di 25.000 FIRME: 97%

24.209 SU 25.000

+++ 14/07/2022 AGGIORNAMENTO: VITTORIA! Il Comitato Media e Minori ha sanzionato Rai 2 per la messa in onda della puntata Luna Rossa della serie 9-1-1 +++

+++ 08/02/2022 AGGIORNAMENTO: La petizione è stata consegnata al Comitato di Applicazione del Codice di Autoregolamentazione "Media e Minori" +++

Non paghiamo il canone RAI per queste schifezze.

Venerdì 7 gennaio alle ore 19:40 — a ridosso della fascia protetta per i minori — è andata in onda su Rai2 la puntata “Luna piena” della serie poliziesca 9-1-1, nel corso della quale si svolgono le seguenti oscenità:

  1. Uno psicopatico nudo coperto di sangue abbattuto dalla Polizia mentre divora un uomo;
  2. Un gruppo di donne incinte (di cui una con ‘utero in affitto’) che partoriscono improvvisamente mentre sono in palestra
  3. Una donna che si intrattiene morbosamente a letto con la compagna prima di tradirla con un’amante
  4. Una coppia gay di cui uno si contorce dal dolore finché un vigile non gli estrae dall’ano lentamente ed ostentatamente un lungo verme solitario

Riteniamo sconcertante e gravissimo che la RAI programmi nei suoi palinsesti la messa in onda di contenuti del genere nella fascia oraria protetta per i minori.

Non è certo per questo che i cittadini italiani pagano il canone!

Firma subito questa petizione:

- per chiedere al Comitato di Applicazione del Codice di Autoregolamentazione “Media e Minori” di sanzionare la RAI per la messa in onda a ridosso della fascia protetta per i minori di contenuti osceni e violenti anche a sfondo sessuale. Non paghiamo il canone per queste schifezze! Firma ora e diffondi!

FIRMA QUI, GRAZIE! ⬇️

Acconsento al trattamento dei dati personali al fine di ricevere informazioni richieste come indicato nelle Condizioni sulla Privacy

Acconsento ad essere ricontattato mediante l’invio di email a contenuto promozionale per ricevere aggiornamenti da Pro Vita & Famiglia su nuove iniziative, campagne di raccolta fondi e firme di appelli. Il consenso è revocabile in ogni momento dall'interessato.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info