Firma ora

Salviamo gli asili nido della Capitale: firma anche tu!

Abbiamo bisogno di 10.000 FIRME: 46%

4.640 SU 10.000

Per l’ennesima volta Roma Capitale sta mettendo in serio pericolo l’offerta alle famiglie dei servizi educativi in convenzione per bambini da 0 a 3 anni.

Nonostante infatti gli asili nido convenzionati stiano svolgendo in maniera esemplare il servizio alle famiglie da settembre, ad oggi Roma Capitale non ha ancora firmato nessun contratto di convenzione, causando di fatto grave perdite economiche alle strutture e rendendo insostenibile la gestione dei servizi educativi forniti ai nostri figli.

I gestori hanno ormai “raschiato il fondo” avendo dovuto, tra l’altro, fronteggiare tutte le spese obbligate dalla crisi da Covid-19 per permettere il rientro dei nostri figli in sicurezza, pur non incassando nulla da mesi.

Questa è una intollerabile discriminazione che rischia di dare il colpo di grazia alle nostre famiglie già in seria difficoltà causa emergenza Covid.

I gestori, infatti, per sopravvivere saranno costretti inizialmente a ridurre l’orario, e quindi, se la situazione perdurasse, a chiudere.

Firma anche tu per chiedere a Roma Capitale di siglare immediatamente la convenzione, perché possano essere erogate le giuste risorse economiche per garantire ai nostri figli adeguati servizi educativi.

-- Ecco il messaggio che invieremo al Sindaco Virginia Raggi e al Direttore del Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici Luisa Massimiani --

Anche quest’anno la gestione di Roma Capitale ha scelto di percorrere una strada ideologica nei confronti delle strutture convenzionate.

Dopo aver provato a togliere le convenzioni, dopo aver ritardato i pagamenti delle stesse per tutto lo scorso anno, anche quest’anno Roma Capitale è riuscita a creare una discriminazione intollerabile per le famiglie che usufruiscono dei servizi convenzionati.

Non avendo, infatti, ancora firmato le convenzioni e non permettendo alle strutture di fatturare, si sta obbligando i gestori a diminuire il servizio e, se dovesse perdurare la situazione, a chiudere.

I nidi finora hanno offerto un servizio esemplare, ma non hanno più fondi per poterlo ancora garantire.

Chiediamo pertanto che il Sindaco di Roma Virginia Raggi e il Direttore dei Servizi Educativi e Scolastici di Roma Capitale Luisa Massimiani si adoperino da subito a firmare le convenzioni per ristabilire il diritto dei nostri figli a usufruire di un servizio completo, presso le strutture a noi care.

Firma subito questa petizione:

- chiedere al Sindaco di Roma Virginia Raggi e al Direttore del Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici Luisa Massimiani di firmare le convenzioni con gli asili nido e permettere loro di continuare a fornire ai nostri figli i servizi educativi.

 

Firmando questa petizione acconsenti al trattamento dei dati personali nel rispetto della normativa vigente secondo le condizioni indicate nell’informativa sulla Privacy

Acconsenti a ricevere informazioni sul risultato di questa petizione e sulle altre iniziative e campagne di Pro Vita & Famiglia?

Grazie per aver sottoscritto la petizione!


Resta aggiornato!
Questa causa avrà presto degli sviluppi importanti. Per sapere che cosa accadrà, acconsenti a ricevere informazioni sulle iniziative di Pro Vita & Famiglia, nel pieno rispetto della normativa sulla Privacy?;



Acconsento ad essere ricontattato mediante l'invio di email a contenuto promozionale per ricevere aggiornamenti da Pro Vita & Famiglia su nuove iniziative, campagne di raccolta fondi e firme di appelli, nonché al trattamento dei dati personali nel rispetto della normativa vigente secondo le condizioni indicate nell'informativa sulla Privacy. Nel caso in cui sia stata espressa la volontà di ricevere a casa pubblicazioni, acconsento a ricevere eventuale materiale cartaceo informativo, promozionale o di raccolta fondi all'indirizzo indicato. Il consenso è revocabile in ogni momento dall'interessato.