Firma ora

NO alla propaganda Gender e LGBT a Sanremo 2022 | FIRMA

Abbiamo bisogno di 25.000 FIRME: 101%

25.179 SU 25.000

 “Anche quest'anno da Sanremo partirà un segnale importante per la comunità LGBT, come già fu per il Sanremo ‘arcobaleno’ del 2016, quando i cantanti si spesero a sostegno del Ddl Cirinnà sulle unioni civili!” - Vladimir Luxuria

Firma questa petizione per chiedere alla RAI, pagata da tutti gli italiani, che l’esibizione sul palco di Sanremo 2022 dell’ospite travestito da donna Gianluca Gori - in arte “Drusilla Foer” - resti di natura artistica e non si faccia propaganda politica pro Gender e LGBT come è già accaduto in passato.

--- Ecco il messaggio che consegneremo al Presidente Rai Carlo Fuortes ---

Signor Presidente,

Le chiediamo di rassicurare le famiglie italiane, che finanziano la RAI pagando un canone obbligatorio, sul fatto che la presenza al Festival di Sanremo di  “Drusilla Foer” - attivista LGBT schierato per cause politiche come matrimoni e adozioni gay e per il liberticida Ddl Zan - non sia sfruttata per lanciare messaggi politici a favore dell'ideologia Gender, come già accaduto in passato.

Firma subito questa petizione per:

- Chiedere alla RAI che non usi i NOSTRI soldi per fare propaganda politica Gender e LGBT durante il Festival di Sanremo 2022 com'è già accaduto in passato e come annunciato da Vladimir Luxuria, approfittando dell’esibizione dell’ospite travestito Drusilla Foer.

FIRMA QUI:

Acconsento al trattamento dei dati personali al fine di ricevere informazioni richieste come indicato nelle Condizioni sulla Privacy

Acconsento ad essere ricontattato mediante l’invio di email a contenuto promozionale per ricevere aggiornamenti da Pro Vita & Famiglia su nuove iniziative, campagne di raccolta fondi e firme di appelli. Il consenso è revocabile in ogni momento dall'interessato.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info