Firma ora

Mai più la DAD! Basta sacrificare i diritti e la salute dei nostri figli

Abbiamo bisogno di 5.000 FIRME: 90%

4.483 SU 5.000

Chiediamo al Governo di abolire l’attuale obbligo della DAD per tutta la classe previsto in caso di 1, 2 o 3 bambini/ragazzi positivi a scuola: un inferno per alunni, studenti, docenti e famiglie che non è più accettabile dopo l’altissimo grado di immunizzazione di adulti e anziani raggiunto coi vaccini e con la possibilità di effettuare tamponi e tracciamenti

Chiediamo che restino a casa, e possano partecipare alle lezioni in DAD, solo i bambini/ragazzi positivi o con sintomi influenzali, mentre i compagni che non hanno sintomi (vaccinati e non) continuino le lezioni a scuola, con mascherina e distanza di sicurezza, effettuando tamponi gratuiti per monitorare e tracciare i contagi.

Chiediamo inoltre che dopo due anni passati a discettare inutilmente su ‘banchi a rotelle’ e altre sciocchezze si investa finalmente su riforme strutturali anti-Covid per la scuola: sistemi di aerazione meccanica per il cambio dell’aria nelle classi, trasporti pubblici locali a misura di studenti, accordi locali per l’uso di spazi pubblici e privati per diminuire le “classi pollaio”.

Secondo le ultime norme disposte dal Governo Draghi:

- le attività di nidi e asili devono essere interrotte in caso di 1 solo positivo

- alle elementari l’intera classe deve passare alla DAD con 2 casi positivi

- alle medie e alle superiori la mannaia della DAD scatta con 3 positivi, o addirittura con solo 2 casi positivi se i ragazzi coinvolti non hanno iniziato o completato il ciclo vaccinale

Si attua così una vergognosa discriminazione tra compagni di classe vaccinati e non vaccinati, violando il più elementare diritto alla privacy sanitaria e iniettando anche nei più giovani sentimenti di sospetto e di risentimento verso i propri coetanei “untori”.

L’Italia è il Paese europeo che ha condannato i suoi giovani al maggior numero di giorni fuori da scuola negli ultimi due anni. La DAD ha creato ‘mostri’ nelle menti dei nostri figli e nipoti: disagi psicologici, ansia, depressione, disturbi alimentari e di attenzione, oltre al danno da mancata istruzione e all’aumento dell’abbandono scolastico.

Tutto questo deve finire, e subito.

La DAD è anche la fonte di una spaventosa discriminazione sociale tra i figli di famiglie che possono permettersi la strumentazione necessaria per connettersi online e figli di famiglie (spesso numerose) che non hanno questa possibilità. 

Dopo due anni in cui si poteva e doveva fare di più in termini di prevenzione nelle scuole, continuare a sacrificare il diritto allo studio e alla socialità dei nostri figli e nipoti per coprire gravi mancanze e inefficienze nel contrasto strutturale alla pandemia non è più tollerabile. 

Mai più la DAD di massa!

Firma ora questa petizione al Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi.

Firma subito questa petizione:

- per chiedere al Governo di abolire una volta per tutte l’obbligo della DAD anche in caso di 1, 2 o 3 positivi in classe, misura non più giustificabile dato l’altissimo tasso di vaccinazione di adulti e anziani. Gli alunni positivi o sintomatici si colleghino da casa, ma gli asintomatici e vaccinati continuino a frequentare la scuola effettuando tamponi gratuiti di controllo. Chiediamo inoltre sistemi di ventilazione meccanica nelle aule e il potenziamento dei sistemi di trasporto pubblico a misura di studenti.

FIRMA QUI:

Acconsento al trattamento dei dati personali al fine di ricevere informazioni richieste come indicato nelle Condizioni sulla Privacy

Acconsento ad essere ricontattato mediante l’invio di email a contenuto promozionale per ricevere aggiornamenti da Pro Vita & Famiglia su nuove iniziative, campagne di raccolta fondi e firme di appelli. Il consenso è revocabile in ogni momento dall'interessato.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info