Firma ora

Firma contro l’esposizione della bandiera LGBT al Municipio II della Capitale!

Abbiamo bisogno di 10.000 FIRME: 36%

3.564 SU 10.000

Firma questa petizione, compilando il modulo, per chiedere al sindaco di Roma Virginia Raggi e al presidente del Municipio Roma II Francesca Del Bello di rinunciare all’esposizione della bandiera LGBT nel Municipio II.

--- Ecco il messaggio che invieremo al sindaco di Roma Virginia Raggi e al presidente del Municipio Roma II Francesca Del Bello ---

Lo scorso 24 settembre, il consigliere comunale del Municipio II di Roma Paolo Leccese (Volt) ha annunciato via social l’approvazione della mozione, da lui stesso presentata, volta a esporre la bandiera LGBT "insieme al trio istituzionale (Europa, Italia, Roma) nel II Municipio".

Ci appare una scelta decisamente sbagliata e miope, considerando anche lo stato di degrado in cui versa la Capitale: con il traffico perennemente congestionato, i mezzi pubblici inefficienti, l’immondizia che straborda sulle strade, i cinghiali che scorrazzano per interi quartieri, e chi più ne ha più ne metta. La bandiera LGBT non può essere equiparata a una bandiera istituzionale: è il simbolo di una fazione ideologica di minoranza. 

Ci sembra inoltre paradossale che, anche strumentalizzando alcuni gravi fatti di cronaca, il consigliere Leccese abbia parlato del vessillo arcobaleno come di un simbolo di libertà. Quando a innalzarlo sono coloro che più di tutti attentano alle libertà costituzionali di pensiero, parola ed espressione attraverso la pdl Zan.

Chiediamo pertanto che il sindaco di Roma Virginia Raggi e il presidente del Municipio Roma II Francesca Del Bello rinuncino a quella che è un’aberrazione istituzionale, oltre che una scelta di pessimo gusto: in una città in piena e costante emergenza, e per di più in un periodo di crisi sanitaria, non può essere la bandiera lgbt la priorità dell’amministrazione capitolina!

-- Puoi scaricare il modulo cartaceo per la raccolta manuale delle firme --

Firma subito questa petizione per:

- chiedere al sindaco di Roma Virginia Raggi e al presidente del Municipio Roma II Francesca Del Bello di rinunciare all'esposizione della bandiera LGBT accanto alle bandiere istituzionali nel Municipio II di Roma.

 

Acconsento al trattamento dei dati personali al fine di ricevere informazioni richieste come indicato nelle Condizioni sulla Privacy

Acconsento ad essere ricontattato mediante l’invio di email a contenuto promozionale per ricevere aggiornamenti da Pro Vita & Famiglia su nuove iniziative, campagne di raccolta fondi e firme di appelli. Il consenso è revocabile in ogni momento dall'interessato.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info