Firma ora

Basta patrocini e finanziamenti pubblici ai gay pride!

Abbiamo bisogno di 16.000 FIRME: 98%

15.653 SU 16.000

Un partecipante al gay pride di Roma travestito da Gesù

Chiediamo alle istituzioni statali, regionali e comunali di non concedere patrocini e finanziamenti pubblici ai cosiddetti "gay pride".

I gay pride sono tra gli eventi più blasfemi che si svolgono in Italia e nel mondo: sempre più spesso gli attivisti LGBT approfittano di queste sfilate di dubbio gusto per dileggiare, offendere e dissacrare i simboli della religione cristiana.

Inoltre i manifesti politici dei gay pride promuovono utero in affitto, ideologia gender nelle scuole, distruzione della famiglia naturale, indottrinamento dei bambini, modifica della grammatica italiana e "reati di opinione omofobica" come il Ddl Zan.

Aiutaci a sostenere questa causa firmando e condividendo la petizione!

Firma subito questa petizione:

- per chiedere alle istituzioni italiane di non concedere patrocini e finanziamenti pubblici ai "gay pride", eventi spesso pieni di blasfemie che promuovono utero in affitto, ideologia gender nelle scuole, distruzione della famiglia naturale, indottrinamento dei bambini e "reati di opinione omofobica" come il Ddl Zan.

⬇️ FIRMA QUI! ⬇️

Acconsento al trattamento dei dati personali al fine di ricevere informazioni richieste come indicato nelle Condizioni sulla Privacy

Acconsento ad essere ricontattato mediante l’invio di email a contenuto promozionale per ricevere aggiornamenti da Pro Vita & Famiglia su nuove iniziative, campagne di raccolta fondi e firme di appelli. Il consenso è revocabile in ogni momento dall'interessato.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info