Firma ora

BASTA DISCRIMINAZIONI: CHIEDIAMO IL RICONOSCIMENTO GIURIDICO DEL CONCEPITO. FIRMA ORA!

Abbiamo bisogno di 30.000 FIRME: 84%

25.346 SU 30.000

C’è stato un tempo in cui il colore della pelle o la propria professione di fede erano fonti di intollerabili discriminazioni. C’è stato un tempo in cui ad alcune persone veniva negato il loro status di esseri umani, la loro dignità.

Questi tempi, fortunatamente, sono ormai lontani, sepolti nel passato. Eppure, proprio oggi la stessa dignità di essere umano, gli stessi diritti sono negati ai bambini non ancora nati

A dispetto del fatto che il 96% dei biologi a livello mondiale riconosce che il concepito è un essere umano a tutti gli effetti e che la vita inizia nel momento della fecondazione.

Nel 2024, di fronte a questa verità scientifica, non riconoscere il concepito come un essere umano e quindi come un soggetto di diritti… è da oscurantisti!

Si tratta di una visione condivisa anche dalla maggioranza degli Italiani: ben il 64%, come ha rilevato un sondaggio nazionale condotto da Pro Vita & Famiglia, ha affermato che al nascituro dovrebbe essere riconosciuto uno status giuridico, proprio come per tutti i cittadini italiani.

È tempo di agire, uniti, per dare una scossa alla politica: in Parlamento sono depositati 3 disegni di legge a firma dei Senatori Menia (FdI), Gasparri (FI) e Romeo (Lega) che propongono di riconoscere la capacità giuridica e l’umanità dei bambini nel grembo materno.

Firma ora per chiedere al Parlamento di approvare senza indugio i ddl che certificano che il nascituro è uno di noi, ed è Semplicemente Umano! Basta discriminazioni, il concepito è uno di noi!

-- Puoi scaricare qui il modulo cartaceo per la raccolta manuale delle firme --

Firma subito questa petizione:

Le Camere diano rapidamente via libera ai progetti di legge che mirano a riconoscere che il concepito è un essere umano a pieno titolo. I diritti umani nascono nel grembo materno, basta con le discriminazioni nei confronti del nascituro!

 

⬇️ FIRMA QUI ⬇️

 

Firmando questa petizione acconsenti al trattamento dei dati personali nel rispetto della normativa vigente secondo le condizioni indicate nell’informativa sulla Privacy

Acconsenti a ricevere informazioni sul risultato di questa petizione e sulle altre iniziative e campagne di Pro Vita & Famiglia?

Grazie per aver sottoscritto la petizione!


Resta aggiornato!
Questa causa avrà presto degli sviluppi importanti. Per sapere che cosa accadrà, acconsenti a ricevere informazioni sulle iniziative di Pro Vita & Famiglia, nel pieno rispetto della normativa sulla Privacy?;



Acconsento ad essere ricontattato mediante l'invio di email a contenuto promozionale per ricevere aggiornamenti da Pro Vita & Famiglia su nuove iniziative, campagne di raccolta fondi e firme di appelli, nonché al trattamento dei dati personali nel rispetto della normativa vigente secondo le condizioni indicate nell'informativa sulla Privacy. Nel caso in cui sia stata espressa la volontà di ricevere a casa pubblicazioni, acconsento a ricevere eventuale materiale cartaceo informativo, promozionale o di raccolta fondi all'indirizzo indicato. Il consenso è revocabile in ogni momento dall'interessato.