Libertà di Educazione: fermiamo la strage delle scuole pubbliche paritarie!

Piattaforma Zoom

venerdì 4 dicembre 2020

13:30:00

Domani venerdì 4 Dicembre dalle ore 13:30 alle 15:00 il nuovo web-pressing per difendere le scuole paritarie.

Clicca QUI per partecipare

L'iniziativa è promossa da oltre 70 associazioni non profit (qui l'elenco) tra le quali anche Pro Vita & Famiglia.

143 istituti scolastici paritari hanno chiuso. Quasi 28.000 studenti hanno perso la loro scuola. Altrove la retta è cresciuta troppo, divenendo ormai appannaggio solo di ricchi. Comunque, per i disabili scegliere una ‘paritaria’ comporta costi inarrivabili.

Tuttavia, la proposta di Legge di Stabilità ("Bilancio 2021") sembra sottovalutare la sempre più grave situazione di disabili e scuole paritarie, esposti al perdurare di una crisi che non risparmia certo i soggetti più fragili. Ma nei prossimi giorni la Camera dei deputati può ancora intervenire, approvando pochi emendamenti.

Per questo, serve la Tua partecipazione a un gesto semplice ma unico e fondamentale: un sincero dialogo con i leader di Montecitorio per chiedere loro di non discriminare bambini e giovani, soprattutto con disabilità.

Partecipano al Web-Pressing (tra gli altri): Suor Anna Monia ALFIERI (ALTIS-Univ. Cattolica-USMI), Maria Elena BOSCHI (Italia Viva), Piero FASSINO (PD), Stefano FASSINA (LEU), Padre Luigi GAETANI (USMI-CISM), Mariastella GELMINI (FI), Paola FRASSINETTI (Fratelli d'Italia), Giancarlo GIORGETTI (Lega), Virginia KALADICH (FIDAE-Agorà), Stefano LEPRI (PD), Maurizio LUPI (misto), Luigi MORGANO (FISM-Agorà), Maria Rachele RUIU (membro Fonags), Gianluca ROSPI (Misto). Coordina Giancarlo LOQUENZI, giornalista.

Completata la registrazione a Zoom, riceverai per email la password per accedere al meeting. Ti preghiamo di tenere spento il microfono durante l’evento. Puoi usare la chat per domande e osservazioni.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info