Nel 2017 Planned Parenthood ha chiuso altre 27 cliniche

Alla fine dell’anno, si sa si fanno i bilanci. E ora che il 2017 si sta per chiudere, ci giunge dall’America la notizia che in questo 2017, la Planned Parenthood Federation of America ha perso altre 27 strutture sanitarie e scende a 597 .

I pro-life americani con tenacia e con l’aiuto del web da una quindicina d’anni a questa parte sono riusciti a censire tutte le cliniche della PPFA  e ad ottenere l’indirizzo fisico di ognuna delle cliniche dislocate in USA.

In questo 2017 , per la prima volta, il numero di strutture della Planned Parenthood è sceso al di sotto 600. Per essere precisi, la PP ora ha 597 strutture. Nel 1973, quando fu legalizzato l’aborto, ne aveva 700. E nel 1995, quando la PPFA era al suo apice, ne aveva 938.

Risulta che nel corso di quest’anno, la Planned Parenthood ha chiuso 32 strutture mediche in 16 stati, e ne ha aperte di nuove solo 5. Confrontando i risultati del 2017 con il picco del 1995, vediamo che Planned Parenthood ha chiuso il 36% delle sue strutture!

Inoltre, sempre in questo 2017,  Planned Parenthood ha chiuso la sua ultima struttura nel Wyoming. Così, il Wyoming si unisce al Nord Dakota:  due stati in cui Planned Parenthood non gestisce attualmente neanche una clinica.

La perdita di queste 341 strutture fisiche negli ultimi 22 anni ha influito negativamente sulla capacità della PPFA di influenzare l’opinione pubblica.

La Planned Parenthood ha cercato di compensare questa perdita aprendo edifici più grandi e più sofisticati per attirare nuove clienti, ma un’analisi del conteggio delle pazienti di Planned Parenthood, fornita nelle sue relazioni annuali dal 2006 al 2015 (l’ultimo anno per il quale Planned Parenthood ha rilasciato dati), mostra che le sue pazienti sono diminuite del 23,6%.

Ma la cosa più bella è che, se pure ancora la Planned Parenthood pratica una media di 328.302 aborti all’anno, si stima che nel 2018, viste le cliniche chiuse, si salveranno almeno 50.000 bambini.

Redazione

NB: I dati del 2017 qui riportati sono stati calcolati dall’ American Life League. I dati di Operation Rescue sono leggermente diversi e si riferiscono a tutte le strutture che praticano aborto, ma anche secondo questa fonte, il saldo a fvore della vita è decisamente positivo:   a fronte di 8 nuove cliniche, sono state chiuse 49 cliniche per l’aborto – 35 cliniche chirurgiche e 14 consultori che forniscono solo pillole.

Fonte: LifeNews

 


FIRMA ANCHE TU

Per la salute delle donne:

per un’informazione veritiera sulle conseguenze fisiche e psichiche dell’ aborto 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info