21/02/2020

Napoli, alle elezioni suppletive il “Patto per la Famiglia”

Il prossimo 23 febbraio avranno luogo le elezioni suppletive a Napoli. In vista di ciò, il candidato di centrodestra Salvatore Guangi, di Forza Italia, ha firmato il “Patto per la Famiglia”, come leggiamo in un articolo di Fanpage. Si tratta di una promessa di impegno che il candidato si assume, in caso di elezione, in difesa dei valori della Famiglia naturale, della tutela della Vita e contro le dipendenze, che al giorno d’oggi rappresentano una vera e propria emergenza nella nostra società.

Così la presenta, su Facebook, Luigi Mercogliano di Noi per la Famiglia - associazione per la Famiglia naturale, volta a riaffermare la priorità educativa dei genitori – firmatario del Patto insieme a Guangi e Massimiliano Esposito (Popolo della Famiglia): «Con questo documento vogliamo ‘contagiare’ Napoli e i napoletani affinché la difesa della Famiglia e il suo concreto sostegno per invertite il trend della denatalità, la difesa della Vita, la lotta senza quartiere alla liberalizzazione delle droghe e il contrasto ad ogni forma di dipendenza (alcool, gioco d'azzardo, pornografia) tornino al centro dei programmi dei partiti e delle coalizione per le Regionali 2020 e per le Comunali 2021. Una alternativa possibile c'è, ripartiamo dalla bellezza».

Il bene comune deriva inevitabilmente dalla tutela del diritto alla vita di ciascuno (dal concepimento alla morte naturale) e della Famiglia, culla della vita nascente e “prima scuola” per ogni bambino. È, dunque, fondamentale che i nostri politici si associno a questa causa, affinché la nostra società possa veramente meritare d’essere chiamata “civile”.

 

di Luca Scalise

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info