10/09/2020

Giovanni Toti sottoscrive il Manifesto pro-life e pro-family

Il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti, nonché candidato del centrodestra per un secondo mandato proprio in Liguria, ha sottoscritto il manifesto politico pro life e pro family proposto dall’Associazione Family Day – Difendiamo i nostri Figli e appoggiato anche da Pro Vita & Famiglia, nonché da Alleanza Cattolica, Movimento per la Vita, Associazione Nonni 2.0 e Steadfast Onlus.

Il manifesto ricalca dunque l’impegno che le varie associazioni da sempre portano avanti, dunque i diritti della famiglia sanciti dalla Costituzione, il diritto alla vita dal concepimento alla morte naturale e la libertà di educazione dei genitori. Nel dettaglio, come si può leggere nella copia firmata da Toti cliccando QUI, il manifesto contiene in tutto 25 punti e il candidato governatore che lo firma, così come i vari candidati alla carica di consiglieri, si assumono la “responsabilità di informare le politiche regionali ai principi ispiratori e agli obiettivi posti all’interno” del manifesto stesso.

Il documento, inoltre, vuole rappresentare una linea guida non solo per la politica regionale in caso di elezione del candidato che lo sottoscrive, ma implica anche “l’assunzione del particolare impegno di nominare i componenti della Giunta scegliendo personalità di specchiata moralità e che condividano le scelte valoriali espresse” da chi lo ha firmato e proposto.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info