12/11/2021

FLASH – Orrore: sconti del Black Friday per l’utero in affitto

L’utero in affitto è una pratica abominevole che mercifica i bambini e il corpo delle donne e uno dei più grandi centri per la maternità surrogata in Europa lo ha reso ancora più palese, prevedendo degli sconti per il Black Friday 2021, come se si trattasse della compravendita di televisori o lavatrici.

Pochi giorni fa, infatti, la BioTexCom, il centro specializzato in procreazione assistita e maternità surrogata con base a Kiev e centri operativi nelle capitali di mezza Europa, ha annunciato sul suo sito web uno sconto del 3% sui suoi 'pacchetti', compresi quelli per la surrogata. Per usufruire di questo sconto il contratto deve essere firmato tra il 15 e il 26 novembre, ovvero il periodo degli sconti del Black Friday.

Avvenire ha commentato con sgomento una decisione tanto abbietta: “Un bell’incentivo. E una dimostrazione della deriva consumistica a cui è sottoposta la vita umana: un figlio con lo sconto, in omaggio alla tradizione tutta Usa e ora dilagata nel Vecchio Continente del giorno successivo al Thanksgiving, che quest’anno cade il 26 novembre. […] La logica del consumo applicato a un figlio e a una mamma. Merce, con il cartellino. Del resto che quello della procreazione artificiale sia un mercato di dimensioni colossali lo dimostrano le fiere specializzate che si svolgono in vari Paesi d’Europa, anche laddove la Gpa è vietata”.

Questo caso dovrebbe aprire gli occhi a tutti sulla reale natura di questa pratica, che porta a trattare le persone come degli oggetti da vendere (o svendere) al miglior offerente.

Fonte: Avvenire

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info