13/08/2021

FLASH - Allattamento "al petto" con latte "umano" (per cancellare le donne e le madri)

L'Australian Breastfeeding Association, che sostiene ed assiste le neomamme e i loro bambini, è stata infiltrata dall'ideologia gender.
Brenda, volontaria  da 15 anni, ha denunciato il tentativo di trasformare il linguaggio dell'allattamento per essere più "inclusivo".
Con Rainbow Families , pagando $ 20.000, è stato creato un opuscolo volto a neutralizzare l'esperienza dell'allattamento al seno e della maternità. Genitori (al posto di madri), latte umano (anziché materno), allattamento al petto, anziché al seno. E poi  "persona incinta", "persona che partorisce" o "genitore che allatta".
Brenda ha protestato: «Non possiamo essere gender neutral perché l'allattamento al seno non è gender neutral. È specifico del sesso».
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info