02/11/2019

FLASH - Medici in Ulster rifiutano di praticare l'aborto

In Irlanda del Nord, un medico ha raccolto lin pochi giorni 1.000 firme di professionisti che  hanno giurato di non commettere aborti. Il 22 ottobre, l'aborto era stato depenalizzato e la legalizzazione deve avvenire entro il 31 marzo 2020. Nel frattempo c'è un vuoto normativo.
 
Il dottor Andrew Cupples  e i medici, le ostetriche e le infermiere che hanno firmato la dichiarazione, sono disposti a dare le dimissioni se una legge - come è probabile, viste le linee guide imposte da Londra -  dovesse costringerli ad uccidere bambini nel grembo.
 
Fonte: LiveAction
 
 
 
Questo articolo e tutte le attività di Pro Vita & Famiglia Onlus sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ha a cuore la Vita, la Famiglia e la sana Educazione dei giovani. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione a Pro Vita & Famiglia Onlus tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. Aiutaci anche con il tuo 5 per mille: nella dichiarazione dei redditi firma e scrivi il codice fiscale 94040860226.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info